Asere Que Bola - A Cuba, esa loca y maravillosa isla
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Aprile 2021
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Dopo Sandy, l’ONU interviene a Cuba e Haiti

Andare in basso

Dopo Sandy, l’ONU interviene a Cuba e Haiti Empty Dopo Sandy, l’ONU interviene a Cuba e Haiti

Messaggio Da arcoiris Gio 8 Nov 2012 - 12:03

Dopo Sandy, l’ONU interviene a Cuba e Haiti Haitis10


Il World Food Programme (WFP) fornirà aiuti di emergenza al sud-est di Cuba, dove l’uragano Sandy ha causato gravi danni. “La peggiore catastrofe degli ultimi 50 anni a Santiago de Cuba”, secondo la portavoce Elisabeth Byrs. L’organismo delle Nazioni Unite si sta inoltre mobilitando per consegnare 20 milioni di dollari in aiuti ai 425.000 haitiani colpiti da Sandy.

Ad Haiti, il paese più povere dell’emisfero occidentale, i dati ufficiali parlano di 54 morti e 21 dispersi a causa di Sandy, che era uragano di categoria 1 quando ha toccato i Caraibi lo scorso 25 ottobre. Peggiora la situazione sanitaria (aumentano i casi di colera), mentre il 70% delle coltivazioni nel sud del paese (platani, banane e mais) è andato distrutto. Il presidente Michel Martelly ha dichiarato lo stato d’emergenza nazionale fino agli inizi di dicembre.

Almeno 11 le vittime a Cuba. Secondo la Croce Rossa, 75.000 le persone colpite, 15.323 le case distrutte e 132.733 quelle danneggiate. Le zone di Cuba più colpite sono la provincia di Santiago e quella di Guantanamo, entrambe nella zona orientale dell’isola. Un rapporto dell’ONU stima che circa 100.000 ettari destinati alla coltivazione di canna da zucchero, platani e banane sono andati distrutti.

Ancora nei Caraibi, vittime e danni sono stati registrati a Porto Rico, Repubblica Dominicana, Giamaica e Bahamas. Nel complesso, le vittime di Sandy finora registrate, tra Stati Uniti, Canada e Caraibi sono 123.


http://www.atlasweb.it/2012/11/08/dopo-sandy-lonu-interviene-a-cuba-e-haiti-579.html

_________________
Dopo Sandy, l’ONU interviene a Cuba e Haiti Cuba_f10
arcoiris
arcoiris
Admin

Messaggi : 15647
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 44
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.