Asere Que Bola - A Cuba, esa loca y maravillosa isla
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Chi è online?
In totale c'è 1 utente online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 85 il Sab 9 Giu 2012 - 10:49
Agosto 2022
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?

4 partecipanti

Andare in basso

Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?    Empty Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?

Messaggio Da arcoiris Mer 28 Nov 2012 - 17:20

Il nuovo codice entrerà in vigore con il nuovo anno. Gli stipendi a Cuba sono bassissimi, per questo molte tasse verranno davvero applicate solo «quando le condizioni lo permetteranno» ma «cambia il rapporto sempre esistito tra governo e popolo»


Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?    Cuba-t10


Dal primo gennaio anche gli abitanti di Cuba cominceranno a pagare le tasse. La riforma che verrà applicata a partire dal nuovo anno segna un cambiamento notevole nel paese comunista, dove per quasi 50 anni le tasse non sono esistite. Le nuove misure hanno riscontrato scarso successo tra i cubani, che sono rimasti sorpresi: «Tutti i paesi del mondo hanno le tasse» racconta a Reuters Isabel Fernandez, economista dell’Havana, «ci sono però due problemi a Cuba: il primo è che non siamo più abituati a pagare per le cose. Il secondo è che i nostri stupendi sono così bassi che non sapremmo come pagarle».

TASSE E DEDUZIONI. Nel sistema cubano le aziende statali, che rappresentano il 90 per cento del totale, consegnano allo Stato più del 90 per cento dei loro guadagni, che poi vengono redistribuiti tra la popolazione dal governo. L’intento della riforma è di rendere le aziende più autonome e lasciare che i salari si alzino per poi tassare i proventi delle imprese al 35 per cento, anche se in realtà sono state istituite anche una miriade di deduzioni per quasi ogni cosa, per cui la percentuale dovrebbe risultare decisamente inferiore.

«CAMBIA RAPPORTO GOVERNO-POPOLO». È comunque dalla rivoluzione del 1959 che a Cuba non veniva promulgato un codice che prevedesse le tasse. Negli ultimi due anni, quando Raul Castro è succeduto al fratello Fidel, ci sono state piccole aperture per incoraggiare l’iniziativa privata. Le tasse introdotte sono in tutto 19, anche se alcune di queste, come l’imposta al 2 per cento sulla proprietà, verrà davvero applicata solo «quando le condizioni lo permetteranno». Infatti lo stipendio medio mensile di un cubano è di 450 pesos, circa 19 dollari, e basta a malapena per vivere. A tutto il resto ha sempre pensato lo Stato comunista, ma ora le cose sembrano potere cambiare, almeno culturalmente: «Questo cambia il rapporto che c’è sempre stato tra governo e popolo» dichiara Domingo Amuchastegui, ex membro dell’intelligence cubana, oggi residente a Miami. «Credo che la gente sarà molto irritata».

DALLA CULLA ALLA TOMBA. Il modello dello Stato che si prende cura dei suoi cittadini “dalla culla alla tomba” a Cuba non è certo ancora cambiato. ma l’introduzione di piccole tasse è un’apertura a un sistema più capitalista che comunista, come spiega l’Agenzia di stampa nazionale cubana: «Sono state studiate le esperienze capitaliste di Cina, Vietnam, Venezuela, Brasile, Spagna e Messico ma devono essere adattate alle condizioni e alle particolarità dell’isola». Forse è l’inizio del “socialismo con caratteristiche cubane”.


TEMPI.IT

_________________
Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?    Cuba_f10
arcoiris
arcoiris
Admin

Messaggi : 15647
Data d'iscrizione : 25.04.12
Età : 46
Carattere : vieja y desbaratada pero fantasiosa y calientica

Torna in alto Andare in basso

Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?    Empty Re: Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?

Messaggio Da MAXHABANA Mer 28 Nov 2012 - 17:42


Mi sfugge su che base possano applicare le tasse. A Cuba praticamente non esiste sistema creditizio, pochi hanno conti correnti, esclusi i cuentapropista nessuno ha attività con guadagni progressivi al lavoro svolto, ma solo stipendi fissi statali ridicoli, quindi dovè la base imponibile per applicare le imposte??????

E chì effettuerà le verifiche reddituali e fiscali????

Ma mi pare una boutade.....

MAXHABANA

Messaggi : 326
Data d'iscrizione : 09.05.12

Torna in alto Andare in basso

Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?    Empty Re: Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?

Messaggio Da mosquito Gio 29 Nov 2012 - 1:32

MAXHABANA ha scritto:
Mi sfugge su che base possano applicare le tasse. A Cuba praticamente non esiste sistema creditizio, pochi hanno conti correnti, esclusi i cuentapropista nessuno ha attività con guadagni progressivi al lavoro svolto, ma solo stipendi fissi statali ridicoli, quindi dovè la base imponibile per applicare le imposte??????

E chì effettuerà le verifiche reddituali e fiscali????

Ma mi pare una boutade.....

i cuentapropisti credo che gia' da un po' le paghino anche se sono cifre direi tuttosommato ben limitate..

la novita' potrebbe essere rappresentata se entiendo bien da esa noticia:study: sotto,riferita alle aziende statali..

non mi è ben chiara come sia praticamente attuabile la cosa..

compreso l'aumento dei salari citato..scratch

Nel sistema cubano le aziende statali, che rappresentano il 90 per cento del totale, consegnano allo Stato più del 90 per cento dei loro guadagni, che poi vengono redistribuiti tra la popolazione dal governo. L’intento della riforma è di rendere le aziende più autonome e lasciare che i salari si alzino per poi tassare i proventi delle imprese al 35 per cento, anche se in realtà sono state istituite anche una miriade di deduzioni per quasi ogni cosa, per cui la percentuale dovrebbe risultare decisamente inferiore

_________________
"..non dovete esssere egoisti e pensare con la pinguita
dovete pensare il bene del populo cubano.."


i dettagli, gli possiamo lasciare a la fantasia di ognuno ..
mosquito
mosquito
Admin

Messaggi : 16420
Data d'iscrizione : 25.04.12
Località : Bollo.gna
Carattere : el VIEJO puttaniere

Torna in alto Andare in basso

Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?    Empty Re: Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?

Messaggio Da pancetta Lun 3 Dic 2012 - 10:42

Ma le case particular e ultimamente i cuentapropistas non pagavano già le tasse?

pancetta

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 19.11.12

Torna in alto Andare in basso

Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?    Empty Re: Cuba introduce le tasse dopo 50 anni. Scricchiola il modello “dalla culla alla tomba”?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.